Scuola Media di Pocapaglia

“Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono, ecco perché si chiama presente”

Cortomessaggi

A Pocapaglia si rinnova ancora una volta la magia degli Oscar

31 maggio 2019. Ancora una volta a Pocapaglia riviviamo un momento magico: in questa piccola parte del mondo si rinnova la magia di persone che cercano di crescere insieme, con tanti errori, ma con tanta buona volontà. Grazie a tutti voi che fate parte di questa magia, speriamo che tutto questo, in qualche modo, trovi un posto nella nostra memoria e nei nostri cuori lungo il percorso della vita. Buon viaggio ragazzi.

Non è possibile raccontare una magia a chi non c’era, ma ci proviamo. La serata è iniziata con gli Stand curati dalle classi seconde: nel primo era possibile degustare 2 ricette nate dal progetto di archeogastronomia del prof. Giovanni Vannucchi, per poi votare la migliore. Il secondo stand raccoglieva gli Haiku di tutti gli allievi di seconda. Nel terzo stand, curato dalla prof. Messa Gregoria in collaborazione con la prof. Margherita Astegiano, con banner e striscioni i ragazzi si sono espressi sul tema: “save the planet”.

Poi la serata è continuata con la consegna dei “Patentini per lo smartphone” alle classi prima a conclusione delle attività di media education e la premiazione dei vincitori del Videocontest “Le ali della libertà, Resistenza di ieri e Resistenze di oggi“, abbiamo avuto come graditi ospiti i vincitori di uno dei premi: i ragazzi e gli insegnanti della Scuola Secondaria Pertini, Istituto Comprensivo Quartiere Moretta di Alba.

E’ toccato poi ai corti in gara nei quali i ragazzi, come ogni anno, danno il meglio di sè con fantasia, creatività, intelligenza, sensibilità… Il tema di quest’anno era: I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA

  • Classe 1C: Ieri, Oggi, Domani
  • Classe 1D: Nessuno è solo
  • Classe 2C: Un mondo senza adulti
  • Classe 2D: Pessimismo VS Ottimismo
  • Classe 3C: La stazione dei ricordi
  • Classe 3D: Sono fuori di me

Nel mezzo c’è stato il tempo per ballare, cantare per il pianeta, salutare il personale di Segreteria e la nostra impareggiabile Maria. Poi ringraziamenti e saluti con il filmato della bellissima Gita a Napoli.

I vncitori di quest’anno:

  • Miglior attrice non protagonista: Michela Franzè di 1C
  • Miglior attore non protagonista: Matteo Messa di 2D
  • Miglior attrice protagonista: Martina Bertello di 1D
  • Miglior Attore protagonista: a pari merito Francesco Alessandria e Davide Chiotti di 3C
  • Miglior film: a pari merito calssi 3D e 3C
  • Degustazioni: vince la ricetta della classe 2D
  • Haiku: vince Gorna Bonaudo Ludovico classe 2D

Un grazie al al Sindaco di Pocapaglia Antonio Riorda per la sua presenza e le parole di ringraziamento e incoraggiamento, al dott. Giuseppe Masengo intervenuto per la premiazione dei patentini e come presidente della giuria del videocontest, ai professori Paolo e Luigi Alessandria promotori del concorso sulla Resistenza, ai professori Marta Rabbione e Mario Centorrino che non hanno fatto mancare la loro presenza sebbene quest’anno fossero in altre scuole e a tutti i professori presenti che hanno sostenuto l’attività di quest’anno: Messa Gregoria, Cigala Claudia, Ribezzo Mauro, Vannucchi Giovanni, Bernardi Valentina, Chiarello Margherita.

E’ vero hanno di nuovo vinto le terze, ma sappiamo tutti che non è il concorso che conta, conta quello che siamo stati insieme quest’anno, perciò lasciamo parlare le foto con i vostri sorrisi e i vostri occhi nei quali riusciamo a vedere un futuro migliore. Grazie ragazzi per non averci lasciati soli, grazie per averci portati con voi.

Unplugged non finisce mai come al solito

Mi verrebbe da scrivere che anche quest’anno Unlugged è finito con la solita pizza, ma non è mai come al solito, non è mai facile vedere che le cose belle finiscono, non è mai facile vedervi andare via… ma siamo felici per il viaggio che iniziate e vi aunguriamo buona fortuna… i soliti #merlo #alessandria

Come uscire dalle situazioni difficili? Unplugged 11

A volte il cuore sembra dissolversi, cancellarsi e sparire sotto il peso dei nostri problemi, delle nostre tristezze, delle nostre difficoltà..

.… ma poi se ci guardiamo intorno e invece di tenerci tutto dentro sappiamo confidarci, confrontarci, riflettere, cercare e valutare insieme le soluzioni, allora tutto si aggiusta, anche se, a volte, rialzarci in piedi e attraversare il fiume dei coccodrilli, come dice Alice E. ci costa “un occhio della terra” 🙂

Per vivere ci vuole coraggio, unplugged 10

Nei piccoli e grandi problemi della vita non siamo soli, non dobbiamo tenerci tutto dentro. Siamo quasi al termine del nostro percorso e anche dei tre anni insieme, mi piace pensare che nessuno di noi si senta solo.

Display 2D – Grazie a tutti

Con la 2D sono terminate le visite della nostra scuola a Display. Un grazie davvero a chi ha reso possibile questa esperienza dagli educatori agli insegnanti, dalla Fondazione CRC ai Comuni, all’ASL CN2. Speriamo che questa opportunità per i nostri ragazzi possa essere mantenuta nel tempo, speriamo ci siano ancora amministratori, direttori, educatori che investano sul futuro attraverso la formazione dei ragazzi. Per capire cos’è Display devi poterci andare, speriamo di poter portare i nostri allievi a vivere questa esperienza positiva anche nei prossimi anni.

Unplugged 9

Grazie a tutte/i voi che rendete il venerdì un giorno così bello.

La Seconda C ad Alba per la sua visita a Display

A Display è il turno delle classi seconde. Hanno cominciato i ragazzi di 2 C che a vedere dalle foto hanno lavorato e si sono impegnati assai! Che ne dite? Grazie a tutti